Carissimi Parrocchiani,
l'ultima domenica di maggio tradizionalmente ha visto la nostra comunità parrocchiale coinvolta nella Festa della Madonna della Salute.
L'attuale emergenza sanitaria e le disposizioni amministrative in vigore che vietano assembramenti, non ci permetto quest'anno di vivere con lo stesso entusiasmo e partecipazione questa festa così importante per noi tutti.

Tuttavia ho forte il desiderio di affidare a Maria come sempre la comunità parrocchiale tutta, le famiglie, i piccoli, gli anziani, gli ammalati, le persone sole... perché Maria è nostra mamma e vuole stare accanto a ciascuno dei figli suoi. Essendo vietati gli assembramenti, è chiaro che domenica 31 maggio diventa impossibile fare la processione, che quest'anno sarebbe passata nella zona adiacente via del Casaletto.

Nonostante ciò, ho pensato di portare ugualmente in quel giorno l'immagine della Madonna della Salute da solo in un breve tragitto che dalla parrocchia  arriverà sino a via Newton.

 

Con l'immagine della Madonna percorrerò via del Casaletto fino all'incrocio con via Balboni (prima della scuola elementare Sanzio), girerà per via Funaioli, scenderà per via Ussani fino all'incrocio con via Newton e tornerò indietro fino in parrocchia per la stessa strada.  

 E' vietato a chiunque di partecipare o di scendere in strada lungo il tragitto. Chi abita lungo le vie interessate potrà affacciarsi al balcone e partecipare da lì. Tutti gli altri possono addobbare con petali o altro il tragitto in cui si passerà, e potranno seguire la preghiera in diretta streaming sulla pagina Facebook della parrocchia a partire dalle ore 17:00, ma non potranno assolutamente essere presenti sul posto, altrimenti ci costringerà immediatamente a porre fine alla preghiera.

Vi aspetto tutti uniti nella preghiera, nell'affidare a Maria la nostra comunità parrocchiale e tutti i nostri fratelli e sorelle bisognosi più che mai del suo amore materno.

Un caro saluto a voi tutti e alle vostre Famiglie.

Il Parroco

Don Elio