Stampa
 
 

Carissimi Parrochiani,

Il territorio di competenza della nostra Parrocchia è vasto e popoloso, e sono molti coloro che si rivolgono a noi perché hanno bisogno di cibo, per sé e per le loro famiglie. Soprattutto in questi ultimi due anni di crisi.

Molti hanno perduto il lavoro, tante sono le persone senza fissa dimora.

Siamo grati ai tanti parrocchiani che con la loro continua generosità ci permettono di far fronte alle numerose richieste e, con le stesse finalità, siamo orgogliosi di far parte, da oltre venti anni, del Banco Alimentare: un programma di aiuti alimentari agli indigenti nato dalla collaborazione tra Unione Europea, FEAD, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed AGEA.

Grazie di cuore a tutti voi.
Il Parroco
Don Elio