A+ | A- | Reset

Parrocchia di Santa Maria del Carmine e San Giuseppe al Casaletto

Galleria Fotografica

Data

domenica 17 novembre 2019
Home
1853: La seconda chiesa

Abbiamo detto che, divenuta troppo angusta la chiesa primitiva per il numero sempre

  

La seconda chiesa

crescente della popolazione, nel 1853 Pio IX, a sue spese, ne fece edificare una seconda di dimensioni un po' più vaste nella medesima località e a 40 metri di distanza dalla prima.
Col nuovo edificio notiamo un risveglio di vita cristiana. Oltre la Confraternita già accennata, sorgono la pia Unione della B.V. della Salute (1857), le Confraternite delle Figlie di Maria, del S. Cuore e dei Luigini (1888-1890); tra le divozioni troviamo il 3° Sabato della B.V. della Salute, il primo Venerdì del mese, col mese mariano, l'ottavario dei morti. Prima della festa dell'Immacolata si predicavano gli esercizi spirituali.
La nuova chiesa fu consacrata da Mons. Bussi viceregente il 26 Maggio 1854. L'anniversario di questa consacrazione con Decreto della Congregazione di SS. Riti venne fissata nella quarta domenica di ottobre.
 

Ultimo aggiornamento ( domenica 17 febbraio 2008 )
 

Almanacco

Di scena al Casaletto



© 2019 Parrocchietta
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.